Titolo+CondividiSu
Titolo CondividiSu

Dissonanze 1917-1922. Da Caporetto alla marcia su Roma, un paese diviso

Alla Biblioteca nazionale centrale di Firenze, fino al 4 febbraio 2023, la mostra dedicata ai cinque anni che hanno cambiato l'Italia

La mostra Dissonanze 1917-1922. Da Caporetto alla marcia su Roma, un paese diviso ricostruisce, attraverso le molte testimonianze documentarie possedute dalla Biblioteca, poste in dialogo con importanti prestiti di altri istituti, il periodo compreso tra il 1917 e il 1922, durante il quale il volto dell’Italia appare sempre più instabile e in fermento.

Il Paese attraversa un periodo storico assai complicato, tra l’ultimo decisivo anno di guerra e l’avvento al potere del fascismo, dalla catastrofica ritirata di Caporetto fino alla svolta autoritaria determinata dalla marcia su Roma. In questo scenario laceranti fermenti rivelano tutta la fragilità di uno Stato liberale che solo da poco più di un sessantennio ha acquisito una propria identità nazionale, destinato a scardinarsi in breve tempo.
Da giornali, libri, periodici umoristici e satirici illustrati, riviste d’arte, cinematografiche e di costume, fotografie, carteggi, spartiti musicali e abiti dell’epoca, emerge con forza il ritratto di una nazione incalzata dalla crisi economica e in preda a tensioni laceranti che avrebbero inevitabilmente portato a dar vita a nuove identità, strategie politiche e a gruppi politici e sociali intenzionati a salire prepotentemente alla ribalta.
Un’Italia in fermento, divisa, instabile, segnata da particolarismi di storia e cultura e da continue … “dissonanze”.

Informazioni

Data di inizio: 03 novembre 2022
Data di fine: 04 febbraio 2023
Telefono: 055 24919 1
Url Web: https://www.bncf.firenze.sbn.it

Dove

Biblioteca nazionale centrale di Firenze
Città: Firenze
Indirizzo: Piazza dei Cavalleggeri, 1
Regione: Toscana


Condividi su:

torna all'inizio del contenuto